1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Avi Medicina Del Lavoro – S.R.L., titolare del trattamento dei dati, di seguito il “Titolare”, con sede legale in Carnago (VA) Via Vittorio Veneto 24/A, contattabile all’indirizzo email info@avimedicinalavoro.it fornisce agli utenti che consultano il suo sito web le informazioni essenziali relative al trattamento dei dati mediante cookies ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”).

 

  1. Cookies: finalità e base giuridica del trattamento

Il sito utilizza esclusivamente cookies tecnici (di sessione e di funzionalità). Attraverso i cookies raccoglie i dati personali dell’utente che verranno trattati per la finalità di utilizzo del sito e navigazione su di esso in modalità sicura ed efficiente ed, eventualmente, di analisi aggregata. Base giuridica del trattamento è l’esecuzione del servizio richiesto, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. b) del GDPR. Il conferimento dei dati personali non ha natura obbligatoria, tuttavia, è necessario per l’esecuzione il collegamento al sito e la fornitura del servizio. In assenza parziale o totale di tale conferimento, non si potrà utilizzare il sito.

 

  1. Periodo di conservazione

Tutti i cookies verranno conservati dal titolare per il periodo necessario al raggiungimento della loro finalità, in ogni caso non oltre i sette giorni, salvo richieste dell’autorità giudiziaria.

 

  1. Destinatari dei dati personali

I dati raccolti mediante i cookies, potranno essere utilizzati dal Titolare, dai loro collaboratori, addetti alla manutenzione e gestione del sito e più in generale da tutti i dipendenti e collaboratori anche di eventuali terze parti (fornitori di servizi, di infrastrutture, informatiche e simili) che operano per conto del Titolare e siano coinvolti nella gestione e supervisione dello stesso e debitamente nominati responsabili del trattamento secondo quanto previsto dall’art 28 del GDPR.

 

  1. I suoi diritti

Il GDPR le riconosce i seguenti diritti in relazione ai suoi dati personali che potrà esercitare nei limiti e in conformità a quanto previsto dalla normativa:

  1. Diritto di accesso ai suoi dati personali (art. 15); Diritto di rettifica (art. 16); Diritto di cancellazione (diritto all’oblio) (art. 17); Diritto di limitazione di trattamento (art. 18); Diritto alla portabilità dei dati (art. 20); Diritto di opposizione (art. 21); Diritto di opporsi a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato (art. 22); Il diritto di revocare, in qualsiasi momento, il consenso rilasciato, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca (art 7.3);

potrà ottenere ciò inviando una richiesta scritta indirizzata al Titolare del trattamento all’indirizzo postale o tramite e-mail, come indicato nel precedente punto a).

Inoltre:

  1. Diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante della protezione dei dati (garanteprivacy.it) qualora ritenga che il trattamento dei suoi dati sia contrario alla normativa in vigore (art 77) o agire in sede giudiziale (art 79).